Giovanni Bassetti Immagine
 Blog personale di Nanni Bassetti... di Admin
 
"
Un computer sicuro è un computer spento e gettato in fondo al mare, con l'hard disk sbriciolato

N.B.
"
 

\\ Home Page : Articolo
Gioacchino Genchi, Martelli ed il Paese dei Balocchi
Di Admin (del 06/02/2009 @ 08:23:51, in TuttoStorto, linkato 2186 volte)
INCONCEPIBILE!

Questa è la parola....ieri ho seguti Annozero e c'era Gioacchino Genchi, il super consulente tecnico dell'inchiesta Why Not, ecc. ecc.
Dopo che su Matrix si era visto Mastella, l'ex-ministro della Giustizia, che confondeva il concetto di tabulato con il concetto di intercettazione, ieri si è visto di tutto e di più....per chi l'ha perso si tenga forte sulla sedia, sto per arrivarci.

Genchi dopo aver spiegato mille volte che un CTU o un CTP del PM non può fare le cose di testa propria, ma solo sotto ordine del giudice, ha dovuto pure spiegare che dopo la nomina si diventa automaticamente e per il tempo dell'indagine un ausiliario di Polizia Giudiziaria o quantomeno un pubblico ufficiale pro tempore, ma come mai si devono spiegare queste cose a gente che parla di giustizia, ex ministri (Claudio Martelli), giornalisti, ecc. ?

Ma andiamo alle castronerie più folli, non ricordo che carica ricoprisse, comunque abbastanza importante, ma un tale del Corriere della Sera, all'obiezione di Genchi all'accusa di conservare i dati delle sue perizie, spiegando che servirebbe uno spazio ingente per lo stoccaggio, il tipo ribatte dicendo:
"suvvia, lo sanno tutti che oggi ci sono le chiavette ed i dischetti...."

ORRORE!

Ma adesso arriva la bomba, alla fine della trasmissione Claudio Martelli, chiede a Genchi, chi lui fosse, nel senso come mai un privato cittadino, può diventare CT di un PM e fare quel lavoro, quando gli spiegano che in Italia è così da sempre, che è la legge, che i PM possono richiedere una perizia a chiunque, se lo reputano competente in materia, Martelli rimane allibito e sentenzia:

"Ma allora bisogna cambiare la legge"......

DE PROFUNDIS.....ORRORE E ORRORE.....

un ex ministro di Grazie e Giustizia della Repubblica Italiana, che scopre solo oggi, nel 2009, come funziona la Giustizia italiana, scopre solo oggi che cosa sono i consulenti tecnici, è dovuto interventire Marco Travaglio a spiegargli, che se c'è un procedimento su una lesione biologica, è chiaro che il giudice deve nominare un esperto in medicina, mica può sapere cose simili, dato che un giudice è in genere laureato in giurisprudenza...

Chissà perchè, ma una vocina mi dice che se Genchi fosse stato un CT, medico, ingegnere, psicologo, ecc. Martelli non si sarebbe mai posto il problema, ma quando entra in ballo la tecnologia, ecco che tutti cascano, non capiscono più niente e non sanno più niente...come faremo ad andare avanti in queste condizioni?

Emigriamo tutti a Bora Bora?
Articolo Articolo  Storico Storico Stampa Stampa
Ci sono 99 persone collegate

< aprile 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
             

Cerca per parola chiave